U21 – Rubiera United vs POL4Ville – 2 – 1

 

Gli alibi non mancherebbero ( mezzo centrocampo fuori per squalifica, pali e miracoli del portiere avversario e tutte le decisioni arbitrali dubbie contro ) , ma questa non può essere l’analisi del match, non abbiamo dato il massimo e lo sappiamo.

 

La cronaca , il quattro ville passa quasi subito con una “rapina” di Panari che si incunea tra difensore e portiere ed insacca. Il quattro ville attacca ed il Rubiera agisce in contropiede sfruttando gli spazi lasciati da una linea mediana inedita. Grande occasione per Massarenti che di testa su calcio piazzato manda alto da ottima posizione. Il Rubiera , alla prima occasione , passa su un lancio dalla difesa che pesca ( in fuorigioco ? ) l’attaccante avversario che supera Barbieri. Nel primo tempo c’è ancora tempo per un atterramento in area su Aleotti L. non visto dall’arbitro. Negli spogliatoi il mister striglia tutti ed il rientro è palpitante di occasioni e legni , clamorosa occasione per di Panari che colpisce la traversa , la palla probabilmente rimbalza dentro , ma l’arbitro non vede e non siamo lesti a ribattere in rete. Passano 5 minuti e , tra lo stupore generale, l’arbitro assegna un rigore al Rubiera per .. boh chi lo sa , comunque 2 – 1. La reazione c’è ma questa volta il portiere avversario , in grande spolvero , salva il risultato in due occasioni. Servirebbe un colpo di fortuna, ma oggi la fortuna non era a Rubiera, o se c’era non tifava quattro ville.

 

Forza , mancano 5 partite e 15 punti per capire chi siamo.